Benvenuti nel sito ufficiale del Santuario della Madonna del Tindari

 

bullet

ll Nuovo  Santuario  

bullet

Il Vecchio Santuario

bullet

Preghiere alla Madonna del Tindari

bullet

Il Santo Rosario

bullet

Restauro della statua 

bullet

 Il Periodico "La   Madonna  del Tindari"

bullet

Le Sorelle  Speranzine 
bullet

L'attività delle Speranzine e le opere del Santuario

bullet

Bar del Pellegrino 

bullet

Per inviare Offerte al Santuario 

bullet

La Casa della Vita

bullet

La storia

bullet

La leggenda 

bullet

L'Organo           

bullet

L'antica Tyndaris

bullet

Norme per la celebrazione dei matrimoni

bullet

Indulgenze da lucrare al Santuario
bullet

indulgenza plenaria perpetua

 

spartito Evviva del Tindari

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Bedda Matri du Tunnaru   

Bedda Matri du Tunnaru

Siti bedda vicinu e luntanu,

iu vi mannu stu salutu

bedda Matri, datimi aiutu.

Datimi aiutu, cunsigghiu e riparu,

bedda Matri di lu Tunnaru.

E se grazi i vulemu

a Maria arricurremu.

e cu cori ludata sia,

di lu Tinnuru Maria.

Se Maria n’avissi u mantu,

forumu persi tutti quantu,

e cu cori ludata sia,

di lu Tinnuru Maria.

Bella Madre del Tindari

siete bella da vicino e da lontano,

io vi invio questo saluto

Bella Madre, datemi aiuto.

Datemi aiuto, consiglio e riparo

Bella Madre del Tindari.

E se le grazie vogliamo ottenere

a Maria dobbiamo ricorrere

con il cuore lodata sia

del Tindari Maria.

Se Maria non avesse il manto,

saremmo persi tutti quanti,

con il cuore lodata sia,

del Tindari Maria.